IL DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE ED IPERATTIVITÀ DALL’ETÀ INFANTILE ALL’ETÀ ADULTA.

ID CORSO: 182072 TITOLO CORSO:  IL DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE ED IPERATTIVITÀ DALL’ETÀ INFANTILE ALL’ETÀ ADULTA. DISTURBO DELLO SPETTRO DELL’ AUTISMO DATA CHIUSURA: 11 Giugno QUOTA DI PARTECIPAZIONE PROMOZIONALE: €100 (anziché €280) La promozione è valida fino al 25 FEBBRAIO CREDITI ECM: 50 INFORMAZIONI GENERALI Il corso vuole evidenziare il complesso meccanismo di strutturazione del disturbo da deficit di Attenzione/Iperattività e…

Quando il bullismo è pura violenza

Il recente fatto di cronaca in cui un ragazzo quattordicenne di Napoli e’ stato aggredito, ferito e seviziato da alcuni giovani ci fa riflettere sul salto di “qualità’” di atti di prevaricazione a danno dei più deboli. L’abitudine alla violenza non sempre consente di valutare il peso di certi comportamenti da parte degli adulti, come…

Alzheimer: la ricerca frena ma non si ferma

Una comunicazione in grado di far tremare ricercatori, scienziati, medici e, soprattutto, le famiglie dei malati di Alzheimer. E quella che ha dato qualche tempo fa il Wall Street Journal, annunciando che la Pfizer, una tra le case farmaceutiche ad aver investito maggiormente nel trovare una cura per l’Alzheimer, avrebbe deciso di abbandonare la ricerca…

Espad: in diminuzione il consumo di alcolici e tabacco, ma in crescita la diffusione delle nuove droghe (Nps)

Secondo l’ultimo rapporto, sarebbe in diminuzione il consumo di alcolici e tabacco, ma crescerebbe la preoccupazione per la diffusione delle nuove droghe (Nps) e per le dipendenze comportamentali ovvero uso problematico di internet, gioco d’azzardo e gaming (dipendenza da videogame). Il rapporto del progetto Espad (European School Survey Project on Alcohol and other Drugs), esce…

La Dipendenza dal Gioco Online: dal gioco d’azzardo ai videogames, ed è stata inserita nella terza sezione del DSM 5.

La Dipendenza dal Gioco Online -Net gaming addiction- comprende comportamenti che vanno dal gioco d’azzardo ai videogames, ed è stata inserita nella terza sezione del DSM 5 (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali) La dipendenza da giochi online comporta gravi conseguenze per la salute psicofisica della persona, in primis la riduzione delle relazioni interpersonali…

Depressione e modifica dei comportamenti

Solitamente chi soffre di depressione tende a perdere interesse nelle attività, sebbene prima le facesse volentieri, a sentirsi stanco, demotivato, svogliato. Come conseguenza é possibile osservare ritiro sociale, isolamento. Sono proprio la scarsa attivazione e l’isolamento a promuovere e rafforzare l’umore deflesso, incastrando il soggetto nella posizione depressiva. Meno faccio peggio sto. Meno faccio più i…

Un papà ha dipinto le unghie insieme al suo bambino contro intolleranza e bullismo

Un papà ha dipinto le unghie insieme al suo bambino, vittima dell’intolleranza dei suoi compagni di scuola, per lanciare il messaggio agli altri papà di insegnare ad accettare la diversità. Il bambino ha la passione per gli smalti e per questo è stato ripetutamente deriso. Ha avuto la capacità di chiedere aiuto e ha trovato…

Giovani e disagio psicologico: come prevenire

I servizi psichiatrici sono al collasso e risulta crescente la richiesta di intervento sui giovani e sui giovanissimi e questo è dovuto anche ad uno scarso o assente investimento sulla prevenzione. Lavoro da tempo in un servizio territoriale all’interno di un progetto dedicato ai giovani con esordio psichiatrico. L’esordio é spesso l’inizio di un duro…

Violenza alle donne: un allarme sociale

In crescita il numero di violenze gravi a danno delle donne; in crescita il numero di violenze gravi denunciate. Donne meno isolate e più consapevoli, capaci in misura crescente di chiedere aiuto. Utile la massiccia recente informazione e sensibilizzazione dei mass media a riguardo. Secondo le indagini Istat del 2006 e del 2014, la percentuale…

Contrastare il bullismo ed il bullismo omofobico è possibile?

La prima regola è prevenire. Prevenire significa creare una cultura della tolleranza, dell’integrazione e della valorizzazione delle differenze personali. Significa lavorare in stretta collaborazione con tutte le agenzie educative e promuovere una nuova cultura sempre meno sessista, razzista e vittima di stereotipi. Ove questo non sia possibile, è necessario pensare a degli interventi che partono…