16/1/2001

Parlami ancora
con animo leggero
ascoltero’
il tuo sospiro
Notte tempo
il mare grido’
accorse il vento…

Fiocco di luna
con luce sommessa
raccogli il canto
di vergine ancella
piegata al tuo altare
invoco, sospirante.

Gioco di luci e colori
le vergini in danza
come streghe in preghiera.