Baby-gang in Italia

E’ frequente leggere di baby gang in azione, di bande di giovani connazionali o non connazionali che agiscono sul territorio attraverso atti vandalici, assunzione e spaccio di droga, furti, aggressioni.

Ma che cos’è una baby gang?

Non tutti i gruppi di giovani costituiscono una gang.
Perchè un gruppo possa definirsi tale vi devono essere alcune caratteristiche quali la giuda di un leader, una definita gerarchia interna, il controllo di un territorio, una certa stabilità nel tempo, data dalla coesione interna e dal senso di appartenenza al gruppo, e soprattutto rivalità e scontri con le gangs rivali e condotte a rischio e delinquenziali.

Le norme, le regole che prescrivono atteggiamenti e comportamenti dentro e fuori dalla gang sono il collante della coesione interna e rispettate da ciascun membro; pena l’esclusione.

La prescrizione di comportamenti ed atteggiamenti porta alla ricerca di simbologie, linguaggi, modalità che consentano di far riconoscere e distinguere i membri della gang.

In Italia il problema gangs è meno sentito rispetto alla America e al resto d’Europa.
Il problema dei gruppi adolescenti devianti è sentito in Italia  a partire dagli anni ‘50 ed oggi si calcola che il 68.2% dei reati compiuti da minori sia stato commesso insieme ad altri ragazzi; parliamo di furto ed vandalismo,rapina e spaccio di stupefacenti.

In Italia, tuttavia sembra trattarsi più di gruppi devianti che di vere bande.

Sono infatti gruppi meno coesi, meno aderenti a dettami comuni, meno finalizzati; sono giovani che arrivano a delinquere ma non per controllare un territorio bensì per noia e gusto della trasgressione.

Alla base vi sono scarsa moralità, scarso senso di autoefficacia e contesti socio-familiari multiproblematici.

Non sono necessariamente figli del disagio economico o sociale, ma della assenza del genitore e degli adulti di riferimento.

I gruppi presenti in Italia sono costituiti in genere da compagni di scuola, o da ragazzi del quartiere.

0 commenti Aggiungi il tuo

  1. max ha detto:

    Il tuo Sito è segnalato su “45 Blog”, avvisa i tuoi amici!

    http://www.quarantacinqueblog.blogspot.com/

    Se hai anche tu altri siti o Blog da segnalare, lasciami un commento oppure mandami una email.

    Ciao, Max.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.