A casa con i bambini: le attività di tipo manuale e ricreativo

In questo periodo in cui le scuole sono chiuse e non sono consentiti gli spostamenti i genitori possono proporre ai propri figli  varie attività di tipo manuale e ricreativo. A questo proposito la SIPPS ( società italiana di pediatria preventiva e sociale) ci propone un decalogo di riferimento molto utile. Il tempo  dedicato a loro…

Lontani ma vicini, la scoperta di una nuova identità

La socializzazione è un processo molto importante soprattutto nei primi anni di vita quando il bambino comincia a interagire con il mondo circostante per acquisire abilità cognitive, procedurali, linee di condotta e giudizi morali. La socializzazione dura tutta la vita perché ognuno di noi è inserito in un contesto sociale che lo influenza e lo…

Il funzionamento della memoria contestuale

Tra le numerose funzioni della memoria troviamo quella che consente di rievocare la fonte e le circostanze specifiche durante i quali è stato vissuto, registrato e immagazzinato un evento. Così, rivivendo una situazione che presenta stimoli e dimensioni simili a quelli che hanno caratterizzato la registrazione dell’evento, sarà possibile rievocare le informazioni contestuali correlati allo…

La ricerca del senso della vita

L’adolescenza rappresenta un periodo più o meno lungo di passaggio all’età adulta. I giovani di oggi spesso non sono spinti da concrete necessità ad uscire fuori dal nucleo familiare dove trovano sempre protezione e accudimento, una sicura e confortevole complicità per i bisogni materiali e non solo. In questo contesto l’adolescenza si impone come un…

Una vita in velocità

La moderna società ha la sua regola dello “stare al passo con i tempi”, ma i tempi già sono vecchi, sorpassati. Lo sforzo è tale che si vive in un costante stress di cambiamento. Un vecchio film di successo, “Il sorpasso”, di Dino Riso, (1962) è l’epilogo di una drammaticità di due generazioni, uno studente…

Il fascino del male

Sembra assurdo e incomprensibile come nel sottobosco della vita degli adolescenti possano infiltrarsi le tentazioni di un mondo perverso e privo di moralità. Parole e azioni che la multimedialità ha creato come un rifugio al mondo reale, un territorio franco nel quale dare sfogo a sentimenti di odio e insofferenza che spesso garantiscono l’anonimato e…

Neet generation: giovani che non studiano e non lavorano

I giovani che non studiano e non lavorano sono chiamati NEET ( Neither in Employment not in Education or Training) e costituiscono circa un terzo della popolazione giovanile. Un mondo nascosto come quello degli hikikomori, ragazzi che vivono reclusi nella loro stanza, connessi al mondo virtuale per diverse ore al giorno. Questi giovani vivono ai…

L’uso dell’alcol nei giovani

Si parla spesso delle droghe in generale ma forse viene rivolta poca attenzione all’uso dell’alcol fra i giovani. I dati ci informano che sono circa 700 mila i ragazzi che normalmente fanno uso di alcolici, un mercato più libero e meno controllato di quello delle altre sostanze. I ragazzi, soprattutto la fascia di età di…

Il culto del corpo

L’estetismo portato all’eccesso genera una ossessiva richiesta di perfezione che in molti casi diventa morbosa e maniacale. Il corpo e il suo involucro cioè la pelle rappresentano il modo in cui vogliamo porci nei confronti degli altri, la nostra immagine, il riflesso dei nostri desideri. In un contesto che impone la cultura dell’apparenza, trasmessa dai…

Disagio giovanile e bullismo – Intervista alla dott.ssa Nicoletta Iurilli

Disagio giovanile e bullismo. Le due facce di una stessa medaglia dove vittima e carnefice si trovano a giocare pericolosamente assieme. Cerchiamo di capire, con l’aiuto di Nicoletta Iurilli  psicologa impegnata nella prevenzione di questi fenomeni, quanto rischiano i nostri giovani. Cos’è il bullismo? È l’azione volutamente aggressiva, costante e ripetuta nel tempo ai danni della…