Tra realtà e idealizzazione di se

La nostra è la cultura dell’apparire, dell’immagine del biglietto da visita (P. Riccardi, Ogni vita è una vocazione per un ritrovato benessere ed. Cittadella Assisi 2014). Non è un mistero lo sviluppo esponenziale dei social networks. Non è da criminalizzare i social, ma l’utilizzo smoderato ed eccessivo sta prendendo il posto dell’autoconoscenza, della ricerca della…

Ascoltare gli adolescenti

La comunicazione nell’era digitale è diventata spesso un’azione meccanica e impersonale. Gli strumenti interattivi sono i mediatori di rapporti che escludono gli aspetti relativi alla presenza diretta delle persone come le espressioni del corpo, molto importanti nella comunicazione non verbale. L’ascolto in particolare è relegato spesso a un tempo qualitativamente ridotto in ambito familiare dove…

Tecnostress: Il 45% degli intervistati confessa che l’uso intenso di tablet, smartphone e pc ha loro creato problemi di salute

I sintomi che colpiscono i lavoratori italiani soprattutto quelli digitali sono: cefalea, nervosismo, calo della concentrazione, stanchezza, gastrite, umore depresso, ansia. Il 45% degli intervistati confessa che l’uso intenso di tablet, smartphone e pc ha loro creato problemi di salute. La ricerca è  stata condotta da Netdipendenza Onlus e realizzata in collaborazione con l’Associazione italiana…

Dal se alla multimedialità

Immersi nel display di un congegno super tecnologico si rischia di perdere la propria interiorità Non è facile nell’era di internet, delle piattaforme multimediali dei social network, suscitare interesse per la propria dimensione interiore. Dimensione che nella corrente della psicologia ha il suo valore di presa di coscienza, consapevolezza di se ma anche come mezzo…

Tecnologie e scuola, che cambiamento!

A partire dagli anni ’80 si è osservato un cambiamento epocale nelle scuole, con l’introduzione del computer in classe come strumento di apprendimento. L’introduzione non è certo stata semplice anche a causa della complessità di utilizzo di queste nuove tecnologie che ha messo in difficoltà gli insegnanti. Tuttavia la nuova società ha imposto in modo…

I cattivi maestri

Imputare ai mass media gli effetti spesso negativi della formazione degli adolescenti forse è troppo semplicistico. Ma non si può negare come i mezzi della cultura di massa siano la cartina al tornasole degli eventi a cui ogni giorno assistiamo. Si pensa sempre che questi fenomeni riguardino i figli degli altri e in questo modo…