La banda degli orfanelli

Forse ci dobbiamo chiedere se, oltre i ragazzi responsabili di stalking, percosse e intimidazioni, anche gli adulti sono diventati “orfani” di giustizia, solidarietà, vicinanza ai più deboli. C’è un panorama di indifferenza e omertà che purtroppo è entrato a far parte della vita quotidiana di tutti, gente che osserva la violenza e la considera un…

Maledetta felicità

Il recente fatto di cronaca nel quale ha perso la vita un giovane torinese ucciso senza nessuna colpa su una panchina a Torino è l’ennesimo caso di violenza gratuita Una violenza che rappresenta ormai un denominatore comune di una società che attraverso di essa esprime malessere, insofferenza e incomunicabilità. Spesso ci chiediamo perché ma in…

Una finestra sul nuovo anno

Il nuovo anno appena iniziato ripropone obiettivi e desideri per un mondo migliore. Ognuno nel proprio piccolo può contribuire a renderlo diverso e più giusto, la società è fatta da persone che tra di loro interagiscono ma non sempre riescono a cooperare per il bene comune. L’individualismo crescente tende a creare illusioni di benessere essenzialmente…

Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne

“Il dominio maschile sulle donne è la più antica e persistente forma di oppressione esistente” (Bordieu) Il 25 novembre ricorre la giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Non c’è giorno che nella cronaca questo problema passi inosservato, una vera mattanza che continua ad annoverare le morti spesso annunciate, conseguenze spesso  di continue…

Il mondo sommerso

Il mercato della droga, oggi sotto gli occhi di tutti, rivela uno scenario di degrado oltre misura. Abbiamo vissuto o convissuto ormai da tanti anni con un mondo parallelo velato spesso dall’omertà e dalla paura che lega pusher e consumatori, carnefici e vittime. Zone centrali e periferiche di città mostrano resti di una guerra senza…

La gioventù violata

“La violenza sulle donne è antica come il mondo, ma oggi avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse le cronache di abusi, omicidi e stupri” ( Helga Schneider) La morte di una giovanissima avvenuta a Roma pochi giorni fa ci ripropone un dramma esistenziale che colpisce tanti e troppi ragazzi….

Restituire dignità alla vita

La violenza che dilaga rappresenta ormai il vulnus della vita quotidiana: violenza  di genere, violenza tra pari, violenza tra le mura familiari. Tempo fa a scuola si insegnava educazione civica poi questa materia è confluita negli itinerari progettuali di educazione alla cittadinanza, educazione alla legalità, educazione alla salute che costituiscono i diversi aspetti relazionali della…

Riconoscere il vittimismo dalla vittima

Molto spesso le persone si raccontano, lo fanno ad un amica/o, lo fanno al loro terapeuta di fiducia, alla propria guida spirituale, al partner e a tante altre situazioni di relazioni di vita. Nel raccontarsi si fa gran confusione, naturalmente inconsapevolmente, nel sentirsi vittime o fare del vittimismo. Specifichiamo sin dall’inizio la differenza tra vittimismo…

Perché tanta violenza

Educare i desideri, le speranze, le angosce, le paure, l’amore e l’odio, la passione e il dolore. A chi lasciamo questa educazione? Al caso, all’amico di strada, alla televisione, al cinema, alla discoteca, alla droga? Una bella anarchia da cui non esce nessuna educazione sentimentale ma il caos dei sentimenti e la paura per i…

Lo stalking

Cresce il numero di donne che chiedono aiuto e sostegno psicologico in quanto vittime di persecuzione, molestie, avances non gradite ed insistenti, minacce. Il  nuovo reato di “stalking” o atti persecutori, va ad incriminare le condotte reiterate di molestia o minaccia che causano rilevanti disagi psichici alla persona offesa. Il reato di stalking è punito…