Napoli – Baby gang devasta la piscina comunale

Protagonisti del grave atto vandalico dieci minorenni tra i 15 e 17 anni e un diciottenne.

La baby gang ha imbrattato con le feci gli spogliatoi e il bordovasca e poi ha distrutto le porte ed ivetri della struttura.

Erano ancora in costume da bagno quando la polizia è entrata nella struttura e li ha trovati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.