Stress e malattia – il ruolo della rassegnazione

L’epidemiologia ha accertato un profondo cambiamento delle malattie nei paesi occidentali, con uno spostamento crescente da malattie infettive verso malattie legate a stress o di tipo degenerativo. Disturbi cardiovascolari, ulcere, malattie psicosomatiche ne sono un esempio. Le emozioni tendono a tradursi in alterazioni funzionali come sbalzi della pressione, palpitazioni cardiache, disturbi digestivi, lesione de tessuti….

Figli adulti ancora in casa

Capita sempre più frequentemente di trovarsi genitori ormai maturi ed avare ancora in casa un figlio adulto. Si tratta di dover accudire un figlio maturo e questo non è ciò che un genitore si attenderebbe. Le motivazioni sono varie e hanno spesso a che fare con il contesto socio-economico in cui ci troviamo. Altre volte…

Giovani mai cresciuti

I recenti fatti di cronaca ritraggono giovani che aggrediscono professori, giovani aggressivi, prepotenti, gradassi, giovani che non rispettano nulla, se stessi, gli altri e il luogo in cui si trovano. Si tratta di giovani mai cresciuti. Bambini egocentrici in un corpo adulto. Bambini ai quali non è stato insegnato il senso del limite, senza alcuna…

Egocentrismo infantile

L’egocentrismo infantile si osserva nei primi anni del bambino. Piaget definiva l’egocentrismo infantile la tendenza a considerare il proprio punto di vista come l’unico possibile. Il bambino sarebbe incapace di mettersi nei panni degli altri, incapace di considerare che gli altri possano avere un personale punto di vista. Il bambino non ha in mente che…

Scacco matto in tre mosse

In questi giorni qualcuno ha scritto: “Penso che il carcere sia un’invenzione stupida perché non migliora ma invece peggiora i suoi abitanti, non stimola nessuna riconciliazione fra vittima e carnefice. Inoltre, dopo tanti anni di carcere scontato, la pena non ha più nulla a che vedere con il recupero sociale”. Quante volte ho scritto anch’io…

Ospedalizzazione: un importante fattore di stress

L’ospedalizzazione o degenza è il periodo di ricovero in ospedale. Si tratta di un periodo necessario ad effettuare cure, ma non apporta solo benessere al paziente.  È infatti un importante cambiamento e fattore stressante. Il paziente e la famiglia sono chiamati ad accogliere questo cambiamento nel modo più funzionale possibile. La degenza attiva preoccupazioni e…

Malati di: “fretta”

Sempre più diffusa, è la malattia di questa società. La malattia della fretta è una malattia del comportamento, che spinge l’individuo a svolgere ogni cosa in modo veloce, con l’idea di non perdere e sprecare tempo. Il soggetto non trova tempo per sé e per le attività piacevoli, sempre doverizzato, teso, ansioso, in costante lotta…

Disturbi del comportamento animale

Anche gli animali possono manifestare disturbi del comportamento e del comportamento alimentare Tra i disturbi del comportamento si registrano le manifestazioni d’ansia (pianto, tremore, abbaiare, ansia da separazione), le fobie specifiche (ad es paura del veterinario), l’aggressività e le tendenze distruttive. Tra i disturbi dei comportamenti alimentari vi sono obesità, coprofagia, pica, anoressia, consumo eccessivo…

Cani e ansia: anche i cani assumono ansiolitici

L’ansia non è una emozione solo umana e molti cani sembrano gestirla male, manifestando agitazione, fobie, ansia da separazione, timore di luoghi e contesti specifici. Sono infatti molte le situazioni che possono provocare ansia nel cane. E proprio come per l’uomo, anche ai cani vengono prescritti ansiolitici, in particolare le benzodiazepine. Come si manifesta l’ansia…