Ritratti di Poesia – terza edizione

“In viaggio con la poesia”
Ritratti di Poesia – terza edizione

A Roma, il 22 gennaio 2009, presso il Tempio di Adriano in Piazza di Pietra, un inedito appuntamento della
Fondazione Roma con la poesia italiana e straniera

La Fondazione Roma, nell’ambito del suo diversificato programma di attività nel settore dell’ Arte e Cultura, promuove la terza edizione della manifestazione “Ritratti di Poesia”, che negli anni passati ha riscosso un consenso di critica ed un successo di pubblico non consueti per una iniziativa di questo genere.

La manifestazione, curata da Vincenzo Mascolo, che ha il fine di favorire la diffusione sempre più ampia della poesia e dei valori culturali, etici e sociali propri di questa espressione artistica, si svolgerà il 22 gennaio nel prestigioso spazio del Tempio di Adriano in Piazza di Pietra a Roma.

Sulla base di una suggestione enunciata dal Presidente della Fondazione Roma, Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele, nel corso dell’ultima edizione, quest’anno “Ritratti di Poesia”, amplia le sue proposte con una serie di appuntamenti diversi e la partecipazione di poeti di estrema rilevanza nel panorama della poesia nazionale ed internazionale, che si susseguiranno nell’arco di una intera giornata. Il programma prevede incontri che consentiranno di attivare un contatto diretto con i protagonisti ed i partecipanti della manifestazione, seguendo un approccio che rievoca anche la tradizione orale della poesia.

Alle 10:30, il poeta Roberto Piumini incontrerà i bambini in una conversazione-animazione nel corso della quale darà lettura del poemetto tragicomico Il vecchio nel granturco e converserà sulla poesia attraverso fasi di animazione, attività di ricerca linguistica, letture di testi poetici.

Alle 11.45, il Presidente Emanuele inaugurerà ufficialmente la manifestazione e, unitamente al curatore Vincenzo Mascolo, presenterà la manifestazione alla stampa introducendo la tavola rotonda avente a tema “Traiettorie della Poesia. Ipotesi a confronto”, che vedrà la partecipazione di: Amedeo Anelli, Andrea Casoli, Arnaldo Colasanti, Maurizio Cucchi, Daniela Marcheschi, Guido Oldani, Elio Pecora, Angelo Sabatini.

Nel pomeriggio, “Poesia e Caffè”. I poeti Ennio Cavalli, Andrea Di Consoli, Anna Maria Farabbi e Franco Loi si raccontano ed incontrano il pubblico riscoprendo la forma artistica del “caffè letterario”.

Alle 15.30, “Omaggio a Jorge Luis Borges”. Sotto il patrocinio dell’Ambasciata Argentina, un omaggio al grande poeta e scrittore sudamericano attraverso video, interviste, reading e l’esposizione dell’ opera del pittore Michele Cannao’ autore del ritratto, tra gli altri in mostra al Tempio di Adriano, di Borges.

A seguire, “Ritratti di Poesia Italiana – terza edizione”: il pubblico incontra la poesia di Elisa Biagini, Valerio Magrelli, Roberto Piumini, Patrizia Valduga e, a chiusura della giornata, “Ritratti di Poesia Internazionale – prima edizione”. Per la prima volta la manifestazione “Ritratti di Poesia” volge lo sguardo allo scenario della poesia internazionale con il poeta mozambicano di lingua portoghese Luis Carlos Patraquim, che sarà introdotto dal Vice Rettore dell’Università di Madeira Luisa Marinho Antunes.

All’interno della manifestazione saranno inoltre presenti postazioni fisse, punti di incontro con case editrici e riviste di settore ed uno spazio multimediale dedicato alla poesia in rete.

Fondazione Roma
La Fondazione Roma è un ente privato che opera a sostegno del progresso economico e sociale della collettività. Essa è un soggetto attivo, per continuità dell’istituzione da cui proviene, nella storia delle opere generate dallo slancio verso le persone più bisognose e verso le necessità del territorio. Senza soluzione di continuità storica, si inserisce tra il Monte di Pietà di Roma, istituito nel 1539 al fine di sconfiggere l’usura, e la Cassa di Risparmio di Roma, che non a caso lo incorporò nel 1937. L’identità di oggi è quella di una moderna operating foundation che agisce, secondo principi di solidarietà e sussidiarietà, a sostegno di cinque settori di grande rilevanza sociale: Sanità – Arte e cultura – Istruzione – Ricerca scientifica e Assistenza alle categorie sociali deboli. La Fondazione Roma recepisce ed applica il modello delle “Fondazioni Aperte”, che persegue come strategia operativa e con appassionato entusiasmo, anche attraverso preziose sinergie con gli stakeholder del territorio di riferimento, dando risposte in modo efficiente, flessibile, dinamico e trasparente alle esigenze della collettività.

Per informazioni ed accrediti:

InventaEventi S.r.L.
Carla Caiafa
06 35293432
Cell. 338 6812902
carlacaiafa@inventaeventi.com
www.inventaeventi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *