Salerno – bulli ustionano il primo della classe

Sono stati sospesi per cinque giorni da scuola per aver ustionato un compagno di classe con una moneta incandescente. La Il fatto è avvenuto in un istituto tecnico commerciale in provincia di Salerno.

La vittima è uno studente cavese di diciassette anni, iscritto  al quarto anno.

Gli aggressori hanno reso una moneta incandescente grazie all’uso di un paio di accendini e poi l’hanno infilata nel colletto della maglietta del giovane, provocandogli ustioni sulla pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *