Genitori e figli alla pari nel bisogno di realizzazione

I tradizionali ruoli genitoriali, caratterizzati da una ben definita concezione del padre e della madre, nel tempo sono cambiati. Sono diventati aperti e liquidi allo stesso momento; di autorità e assenza allo stesso modo; di modello e di mancanza di riferimento tale da creare spesso confusione. Basti pensare quanti genitori infondono regole sull’utilizzo dei social…

Sexting; scambio di foto sessualizzate

Il 25% dei teenager condivide tramite smartphone, tablet e pc immagini di sé con espliciti riferimenti al corpo sessualizzato. Se da una parte il riferimento alla sessualità può essere normale nello sviluppo del comportamento sessuale dell’adolescente, dall’altra diventa pericoloso attraverso il digitale in virtù del fatto che manca della vera e autentica esperienza della intimità…

Adolescenti e castigo

Non c’è dubbio che l’adolescenza sia un pezzo di strada tra le più impervie, ma diventa un pezzo di abisso quando vengono a mancare segnalazioni importanti e luci di emergenza ben visibili. Quando viene meno il dovuto rispetto per le regole e gli esempi autorevoli da seguire, i quali non impongono autoritariamente il comando del…

“Tutto troppo presto”: quando tecnologia e sessualità si incrociano nel percorso evolutivo dei nativi digitali

Preadolescenti e adolescenti subiscono molteplici pressioni che li spingono a volere tutto e subito, a fare tutto troppo presto. Sedotti dai media e sollecitati dal mercato, si mettono a combattere contro il proprio corpo (sognandolo diverso), contro gli amici (per sembrare più grandi e migliori), contro se stessi, entrando in una spirale di comportamenti promiscui…

Il coraggio di Rebecca Brown: sfida la malattia con un video fatto di 6 anni e mezzo di selfie

  “Preferisco guardarmi indietro e vedere un progetto fatto di onestà, piuttosto che di 2000 scatti di falsi sorrisi”. Rebecca Brown presenta così il suo video: un timelapse di selfie, scattati per ben 6 anni e mezzo. La ragazza, oggi 22 enne, ha voluto così raccontare – e sfidare – la sua sofferenza. Affetta da…

Sexting – a rischio 1 adolescente su 4

Il sexting, nuova moda fra i giovani, consiste nello scambio di messaggi sessualmente espliciti e di foto e video a sfondo sessuale. Il termine “sexting”, deriva dall’unione delle parole inglesi “sex” (sesso) e “texting” (pubblicare testo). Si tratta di foto scattate con il telefono cellulare e poi diffuse attraverso chat, social network, MMS. L’invio è…

Rush Hour: un documentario sull’ADHD

Cos’è l’ADHD? Possiamo definirlo come un disturbo evolutivo dell’autocontrollo. Esso implica difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività. Queste difficoltà derivano sostanzialmente dall’incapacità del bambino di regolare il proprio comportamento in funzione del trascorrere del tempo, degli obiettivi da raggiungere e delle richieste dell’ambiente. Occorre precisare che l’ADHD…

Selfie – ragazzi istrionici

Ecco una nuova moda, ed ecco nuovi interrogativi. Gli esperti denunciano preoccupazione per la nuova moda del “selfie”, ovvero lo scattare autoscatti poi diffusi via web. In particolare preoccupa la “selfite” perché riguarda giovanissimi ed adolescenti che pare arrivino ad utilizzare fino a 10 ore al giorno per fare scatti fotografici e per trovare fra…

Parental Trainings: cosa sono e a cosa servono

Parlare di complessità ci aiuta a considerare la genitorialità non come un mero evento biologico che si conclude con la nascita ma come un processo, in  continua evoluzione lungo tutto il resto del ciclo vitale degli individui coinvolti,  che produce significativi cambiamenti individuali e relazionali. Essere genitori significa trovarsi di fronte a impegni differenti utilizzando…