L’autostima

Diversi sono  i fattori che possono favorire la crescita equilibrata di un adolescente considerando sia gli aspetti caratteriali del ragazzo/a ma soprattutto quelli sociali cioè le relazioni che si sviluppano nell’ambito della vita comunitaria (famiglia, scuola, gruppo di amici). Il delicato e complesso sviluppo psicofisico in questa fascia di età crea una crisi di identità,…

In nome del padre

La genitorialità rappresenta il legame primario dal quale si svilupperanno, nella crescita dei bambini, modelli comportamentali molto importanti. L’orientamento formativo è funzionale alla crescita psicologica equilibrata che risulta tale se sono stati introiettati figure di riferimento stabili, coerenti, propositive. La famiglia rappresenta un contesto relazionale che detta le prime regole, i primi insegnamenti che diventeranno…

L’importanza di crescere con un animale

I bambini sono naturalmente attratti dal mondo animale, che può rappresentare per loro una fonte di crescita fondamentale. Una teoria psicologica che da una interessante spiegazione dell’importanza di una “pet relationship” nella vita degli esseri umani è la teoria dell’attaccamento, elaborata dallo psicologo inglese John Bowlby. Bowlby parla di attaccamento come di “qualsiasi forma di…

La diversità come risorsa

L’educazione alla diversità pone in essere tutti gli strumenti utili per combattere il bullismo. Combattere l’individualismo e il narcisismo, che sono aspetti radicati nel comportamento infantile, rappresenta un percorso di crescita e di evoluzione della personalità. La consapevolezza degli altri, come sostiene l’etnologo Marc Auge’, aiuta a distaccarsi dall’isolamento interiore che affligge il mondo degli…

Il gioco come conquista della propria identità

Attraverso il gioco il bambino familiarizza con gli oggetti e ne conosce le proprie caratteristiche, essi entrano a far parte del suo mondo e della sua rappresentazione della realtà. Il primo rapporto con il cibo è un periodo molto importante perché l’alimentazione diventa una “relazione” di dipendenza tra la madre e il figlio; spesso questo…

La lezione collettiva

Insegnare significa letteralmente “ in signo” cioè indicare la strada, il percorso cognitivo che gli alunni devono seguire. Con questo presupposto è chiaro come la lezione ex-cattedra non sia un metodo ottimale per raggiungere gli obiettivi educativi e formativi che rendono le conoscenze permanenti e significative. Fare lezione significa proporre agli alunni la tematica da…

I divieti che aiutano a crescere

Esiste una lunga cultura pedagogica che insegna al bambino una precoce autonomia e libertà nelle sue azioni. Il metodo Montessori fissa i suoi principi ispiratori nella libertà e spontaneità che guida il bambino verso l’autorealizzazione. Egli svolge le sue attività in un ambiente appropriato e consono alle sue esigenze perché tutti gli oggetti sono proporzionati…