La malattia mentale riduce la durata della vita: una nuova ricerca dalla Oxford University

Le malattie mentali gravi riducono l’aspettativa di vita da dieci a vent’anni, in maniera  equivalente o peggiore di quello che accade per chi fuma dalle venti sigarette in su al giorno. Un team di ricercatori della Oxford University è giunto a questa conclusione attraverso la meta-analisi di circa 20 studi clinici.  Lo studio in questione,…