La cefalea della domenica

La cefalea della domenica insorge nel momento del relax, nel fine settimana, quando si interrompono le attività lavorative.

Nei giorni che dovrebbero essere quindi dedicati al rilassamento ecco comparire la cefalea. Le cause sono da ricercarsi nella prolungata tensione che viene accumulata durante il lavoro; il soggetto che ne soffre fatica ad abbandonarsi e a dedicarsi tempo libero.

La mente è sopraffatta dalle questioni lavorative, dalla pressione degli impegni, dalla spinta al successo oppure dal timore per critiche e fallimenti. Un lavoro mentale che procura dolore, una cefalea tensiva muscolare.

Questi stessi soggetti potrebbero osservare difficoltà anche in vacanza, impiegando molto tempo a staccarsi mentalmente dal lavoro, faticando a godersi la villeggiatura, le festività. È necessario imparare a staccare, a lasciare le cose, seppur irrisolte, nel contesto al quale appartengono.

Pensare ripetutamente al lavoro non significa risolvere i problemi, non è una reale ricerca di soluzioni; significa solo ruminare su cose già accadute che non si possono modificare o rimuginare su cose future ancora non accadute.

BISOGNA GODERE DEL PRESENTE; il presente è l’unica cosa che si può vivere e modificare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.