Sano di mente? Caratteristiche della salute mentale

Per sano di mente si può intendere una persona a buon funzionamento psichico, ovvero capace di entrare in relazione con se stesso, gli altri e l’ambiente in modo funzionale. Si tratta di un soggetto sereno capace di esplorare il mondo, non ansioso, attento a ciò che lo circonda. Questo favorisce l’esplorazione, l’apprendimento e il fronteggia…

8 giovanissimi picchiano un anziano per una sigaretta negata

8 giovanissimi picchiano anche due passanti che tentano di soccorrere quell’anziano. 8 giovanissimi che scappano all’arrivo della polizia. 8 codardi. Cresciamo piccoli uomini senza dignità, senza morale, senza rispetto, senza storia e senza obiettivi. Giovani dispersi, troppo deboli per affrontare in modo onesto la vita. Cosi deboli da doversi aggregare, incapaci di scegliere e autodeterminarsi….

Lo stalking

Cresce il numero di donne che chiedono aiuto e sostegno psicologico in quanto vittime di persecuzione, molestie, avances non gradite ed insistenti, minacce. Il  nuovo reato di “stalking” o atti persecutori, va ad incriminare le condotte reiterate di molestia o minaccia che causano rilevanti disagi psichici alla persona offesa. Il reato di stalking è punito…

La frustrazione cos’è e come gestirla

La frustrazione è una emozione che proviamo quando un ostacolo ci impedisce di raggiungere un obiettivo o di soddisfare un bisogno, un desiderio. Questo impedimento può portare rabbia e persino aggressività. Tipico osservare, per esempio, nel bambino  scatti di rabbia a seguito di una limitazione. Con la crescita si acquisisce un crescente grado di tolleranza…

La nostalgia che ruolo ha?

Il termine nostalgia deriva dal graco “nostos” (ritorno) e àlgos (dolore). Il significato del termine nostalgia che ruota intorno al nucleo del dolore, farebbe pensare ad una emozione negativa o addirittura disfunzionale. Invece la nostalgia e il perdersi in ricordi nostalgici aumenterebbe il tono dell’umore e rinforzerebbe l’autostima e la sensazione di vicinanza.(Wildschut, Sedikides, Arndt,…

Maledetta primavera?

Eccoci nella fantastica stagione della primavera, giornate che si allungano, temperature miti, fiori e profumi. Questo fantastico cambio di stagione porta però con sé anche fastidi e disturbi legati prevalentemente all’adattamento alle nuove temperature e alle aumentate ore di luce, o allergie. Il mal di primavera colpisce la maggior parte delle persone e si esprime…

Conseguenze dell’abuso sessuale intrafamiliare

Le conseguenze di un abuso subito all’interno della propria famiglia si manifestano a breve e a lungo termine, e richiedono necessariamente un supporto psicologico per essere affrontate. A breve termine l’abuso comporta intensa sofferenza emotiva, paura, angoscia, panico, vergogna, colpa, depressione, ostilità e disperazione. Ne conseguono squilibri nella sfera delle relazioni sessuali come per esempio…

Stereotipi dell’abuso sessuale

Gli stereotipi che accompagnano l’abuso sessuale sono molti e ben radicati nel pensiero comune; per questo è bene affrontarli, sfatarli e provare a modificarli.   “La violenza domestica è causata dall’assunzione di alcool e/o droghe”. Falso! Esistono alcolisti e tossicodipendenti non violenti, così come esistono uomini violenti, tossicodipendenti e alcolisti, che agiscono condotte violente in…

Violenza in famiglia

La violenza è agita spesso all’interno del nucleo familiare e circa il 92,4%  delle violenze fisiche e sessuali non vengono denunciate. Che tipo di violenza viene agita fra le mura domestiche? La VIOLENZA PSICOLOGICA consiste nel minacciare o insultare, umiliare, attaccare l’identità e l’autostima, isolarla, impedire o controllare le sue relazioni con gli altri, essere…

ASCOLTO… facile a dirsi, difficile a farsi.

Ascoltare vuol dire “trattenersi di proposito a udire attentamente”. Ascoltare vuol dire, quindi, sospendere le nostre attività per dedicarci ad un’altra persona con un atto volontario. Ci sono tanti modi di ascoltare ma solo uno è efficace. Ecco di seguito alcune modalità di di ascolto: Ascolto finto: si tratta di un ascolto “a tratti”, lasciandosi…