Le parole che uccidono

Sentiamo parlare di bullismo ormai da tanti anni ma quando viene alla ribalta della cronaca un gesto estremo come il suicidio ci domandiamo se e come le parole possano trasformarsi in armi così forti e pervasive da destabilizzare la vita di un adolescente. Parole usate ed abusate in una società che consuma tutto e purtroppo…

Perché tanta violenza

Educare i desideri, le speranze, le angosce, le paure, l’amore e l’odio, la passione e il dolore. A chi lasciamo questa educazione? Al caso, all’amico di strada, alla televisione, al cinema, alla discoteca, alla droga? Una bella anarchia da cui non esce nessuna educazione sentimentale ma il caos dei sentimenti e la paura per i…

Elogio della fragilità

Non possiamo negare che la nostra cultura, nonché la nostra crescita sia costellata dalle “ingiunzioni” all’essere forti: “Non abbatterti; su con la vita”; sii forte; “non piangere”; “reagisci”; “non essere un bambino/a”. Slogan appartenente ad una cultura che spinge verso un carattere forte e poi poco importa che si struttura lo stile narcisista. Si prenda…

Al via gli esami di maturità

Domani inizieranno gli scritti. Che momento quello della maturità! La paura di non sapere abbastanza, il timore di cadere in qualche prova, di essere sorpresi da un esercizio difficile, da una domanda di approfondimento. Ma la maturità non è solo un esame, è il primo grande traguardo, la tappa che segna la conclusione della giovinezza…

Quando la notorietà diventa più importante della dignità

È un dato clinico accertato che dietro a sintomi quali depressioni psicogene, ansie, attacchi di panico, si nascondo stili di vita inadeguati. Come psicologo e psicoterapeuta non posso restare impassibile di fronte al denominatore comune delle lamentele che affianca la sintomatologia; il sentirsi vuoti, persi, profondamente frustrati ed insoddisfatti pur non avendone i motivi. Se…

Il coraggio di raccontarsi

Ci sono cose così segrete dentro di noi che, fanno parte della nostra intimità più segreta e a volte non sempre ne siamo consapevoli. Lo sanno bene gli psicoterapeuti quando scorgono nel cliente la difficoltà di raccontarsi. Difficoltà che non sempre va letta come resistenza al cambiamento, come evidenziato da certe correnti psicoanalitiche, ma come…

La depressione

Il disturbo depressivo continua ad essere la malattia mentale più diffusa ed è in continua crescita; ogni circa 100 milioni di persone. Gli esiti possono essere molto gravi, fino al suicidio, passando attraverso un significativo deterioramento del funzionamento sociale, fisico e psicologico. Dopo un primo episodio depressivo, è possibile osservare delle ricadute, un problema grave…

Nonostante il troppo da fare si vive di noia perché?

Non si può negare la quantità di stimoli nella nostra vita. Viviamo di una cultura multitasking, in termini di informatica, si tratta di un sistema operativo che permette di eseguire più programmi contemporaneamente. Del resto su uno smartphone da cinque pollici contemporaneamente si gestisce mail, chat, ed altro. Costantemente viviamo con qualcosa da fare, e…

Le comunità terapeutiche per minori e adolescenti

Il ricovero in comunità terapeutica per un adolescente si rende necessaria qualora siano falliti precedenti interventi educativi e riabilitativi. Prima è necessario tentare interventi terapeutici individuali, familiari e di gruppo, che possono comprendere ricoveri ospedalieri, sostegno ed interventi ambientali, familiari. Le comunità terapeutiche residenziali  garantiscono  la continuità di assistenza e cure nei casi di grave…

Quando l’adozione fallisce

Secondo i pochi dati disponibili, il 97% delle adozioni va a buon fine. Il 3% restante invece rappresenterebbe i così detti fallimenti adottivi. Si conta che dal 2005 ci sarebbero stati oltre 1.500 bambini riconsegnati, protagonisti di una adozione non riuscita. Succede circa cento volte l’anno, ovvero tra le otto e le dieci volte in…