La gestione dell’emergenza con i bambini

Affrontare questo periodo critico è difficile per tutti ma i bambini risultano più indifesi e fragili psicologicamente. Dalla psicologa e psicoterapeuta M. Rita Parsi accogliamo i consigli e i suggerimenti utili per relazionarci con i piccoli che si sono visti privati della loro libertà fisica e dei contatti con i coetanei. La psicologa fa riferimento…

La figura del tutor nei disturbi DSA

Tra le difficoltà portate dai disturbi DSA v’è anche e soprattutto quella che vede i bambini impossibilitati nello svolgimento dei compiti a casa, da soli, e nel condurre un progetto di studio autonomo e consapevole, in grado di strutturare il tempo e le risorse cognitive da dedicare a ciascuna materia. Il deficit nella memoria e…

Vittime annunciate?

Tra non molto, spero, ci sarà un appiattimento della curva epidemiologica, indice che la diffusione virale tenderà a diminuire. Controlli a tappeto per chi trasgredisce i limiti e i divieti imposti e per superficialità o incoscienza non si attiene alle disposizioni governative. Gran parte dei cittadini tuttavia hanno preso atto della gravità del problema e…

La valutazione a fine anno scolastico

L’andamento epidemiologico della diffusione del Corona virus non consente, ora come ora, di definire una data certa per il rientro a scuola. I docenti si sono trovati ad utilizzare nuovi strumenti nella didattica a distanza che escludono chiaramente il rapporto diretto con gli alunni.  Nella comunicazione tuttavia la trasmissione orale non è il solo aspetto…

L’evoluzione del disegno infantile

Volendo percorrere una panoramica sullo sviluppo della capacità grafica del bambino, vediamo come l’abilità del disegno si mostri più precoce rispetto all’acquisizione delle capacità grafiche. Il bambino, già prima di mostrare competenze di scrittura mostra un particolare interesse per il foglio bianco e la penna, che nei primi 16- 18 mesi impugna senza alcune consapevolezza,…

L’ora d’aria

Certo l’aria è diventata più pulita, meno inquinamento, meno traffico e ingorghi che mettono a dura prova la pazienza di chi guida. Sulla barcaccia di piazza di Spagna a Roma sono tornate le anatre a conquistare uno spazio che prima era di assoluto dominio degli uomini mentre nelle città di mare sono comparsi, nei porti…

A casa con i bambini: le attività di tipo manuale e ricreativo

In questo periodo in cui le scuole sono chiuse e non sono consentiti gli spostamenti i genitori possono proporre ai propri figli  varie attività di tipo manuale e ricreativo. A questo proposito la SIPPS ( società italiana di pediatria preventiva e sociale) ci propone un decalogo di riferimento molto utile. Il tempo  dedicato a loro…

Il trattamento della balbuzie con la teatroterapia

Cos’è la balbuzie? La balbuzie costituisce un disturbo di regolazione verbale che impedisce la produzione di un linguaggio fluente nell’ambito della relazione interpersonale. Tale patologia distingue un sottotipo tonico, in cui il soggetto presenta un arresto all’inizio della parola, con prolungamenti sillabici e del suono, e uno clonico, in cui si verifica la ripetizione continuata…

Lontani ma vicini, la scoperta di una nuova identità

La socializzazione è un processo molto importante soprattutto nei primi anni di vita quando il bambino comincia a interagire con il mondo circostante per acquisire abilità cognitive, procedurali, linee di condotta e giudizi morali. La socializzazione dura tutta la vita perché ognuno di noi è inserito in un contesto sociale che lo influenza e lo…

Effetto boomerang della distruzione degli ecosistemi

Secondo il WWF molte delle malattie emergenti, compresa quella provocata dal Corona Virus, sono la conseguenza indiretta dell’impatto dell’azione umana sugli ecosistemi naturali. I Corona Virus sono una grande famiglia di virus diffusi in molte specie animali compreso l’uomo con cui spesso convivono in equilibrio. Quando una specie di virus patogeni passa da una specie…