Prof a rischio Burnout

Di recente abbiamo affrontato la questione del bullismo ai danni dei prof e sempre più frequentemente si incontrano insegnanti che hanno difficoltà ad affrontare il compito insegnamento, a gestire e relazionarsi in modo efficace con i nuovi giovani.

Ad S.O.S scuola, presente su questo sito, si rivolgono numerosi insegnanti che portano non solo difficoltà ma un vero e significativo disagio, capace di compromettere la qualità di vita e la salute psico-fisica.

I problemi psichiatrici rappresentano il 70% delle cause dell’abbandono scolastico dei docenti; un Burnout causato dal disagio psichico e dalla difficoltà di fronteggiamento della nuova realtà scolastica e giovanile.

Il dato emerge da uno studio, condotto dall’Anp (l’Associazione nazionale dei dirigenti e delle alte professionalità della scuola) in collaborazione con la fondazione Iard.

Su 774 richieste di inabilità al lavoro presentate da maestre e prof, metà (49,8%) era causata da patologia psichiatrica.

Oggi la percentuale di richieste di inabilità al lavoro nei docenti per psicopatie è al 70%.

L’indagine ha preso in considerazione oltre 1.400 questionari compilati da dirigenti scolastici o stretti collaboratori all’opera in 11 regioni italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *