A casa con i bambini: le attività di tipo manuale e ricreativo

In questo periodo in cui le scuole sono chiuse e non sono consentiti gli spostamenti i genitori possono proporre ai propri figli  varie attività di tipo manuale e ricreativo. A questo proposito la SIPPS ( società italiana di pediatria preventiva e sociale) ci propone un decalogo di riferimento molto utile. Il tempo  dedicato a loro…

Il trattamento della balbuzie con la teatroterapia

Cos’è la balbuzie? La balbuzie costituisce un disturbo di regolazione verbale che impedisce la produzione di un linguaggio fluente nell’ambito della relazione interpersonale. Tale patologia distingue un sottotipo tonico, in cui il soggetto presenta un arresto all’inizio della parola, con prolungamenti sillabici e del suono, e uno clonico, in cui si verifica la ripetizione continuata…

Lontani ma vicini, la scoperta di una nuova identità

La socializzazione è un processo molto importante soprattutto nei primi anni di vita quando il bambino comincia a interagire con il mondo circostante per acquisire abilità cognitive, procedurali, linee di condotta e giudizi morali. La socializzazione dura tutta la vita perché ognuno di noi è inserito in un contesto sociale che lo influenza e lo…

Natale dietro l’angolo

Lo stupore del Natale sorprende tutti, piccoli e grandi. Un’attesa che ha il sapore di un tempo ideale da sognare e inventare. Così i pensieri diventano ali colorate di primavere mai vissute, sotto il cielo che trasforma le emozioni in una magica coperta da distendere sul mondo intero. Il Natale entra nel cuore timidamente, distilla…

Una vita in velocità

La moderna società ha la sua regola dello “stare al passo con i tempi”, ma i tempi già sono vecchi, sorpassati. Lo sforzo è tale che si vive in un costante stress di cambiamento. Un vecchio film di successo, “Il sorpasso”, di Dino Riso, (1962) è l’epilogo di una drammaticità di due generazioni, uno studente…

I cambiamenti climatici

L’attenzione dei media sui cambiamenti climatici è diventata ora sempre più assidua e insistente. Siamo ormai vicini a una radicale trasformazione delle condizioni ambientali, un lento ma purtroppo inarrestabile innalzamento della temperatura che può determinare conseguenze catastrofiche per il pianeta. Se si studiano i periodi storici precedenti si vede come il clima, dal quale dipende…

La memoria e le emozioni

La memoria rappresenta il nostro bagaglio culturale ed esperenziale, essa ci consente di recuperare informazioni e procedimenti utili per le azioni della vita quotidiana. Ci sono particolari aree del cervello che si attivano durante la fase del ricordo come l’ippocampo e l’amigdala ma anche l’ipotalamo, il talamo e i lobi frontali. La memoria dichiarativa o…

Neet generation: giovani che non studiano e non lavorano

I giovani che non studiano e non lavorano sono chiamati NEET ( Neither in Employment not in Education or Training) e costituiscono circa un terzo della popolazione giovanile. Un mondo nascosto come quello degli hikikomori, ragazzi che vivono reclusi nella loro stanza, connessi al mondo virtuale per diverse ore al giorno. Questi giovani vivono ai…

I cambiamenti climatici e l’umore

I cambiamenti climatici in corso sono fenomeni che in grande scala stanno cambiando gli equilibri biologici degli esseri viventi compreso l’uomo. Il surriscaldamento globale in atto è il risultato di un processo lento ma inarrestabile dovuto all’aumento dell’anidride carbonica nell’atmosfera. Il clima ha sempre influenzato le attività umane ma anche i comportamenti individuali. Molti di…