I cambiamenti climatici

L’attenzione dei media sui cambiamenti climatici è diventata ora sempre più assidua e insistente. Siamo ormai vicini a una radicale trasformazione delle condizioni ambientali, un lento ma purtroppo inarrestabile innalzamento della temperatura che può determinare conseguenze catastrofiche per il pianeta. Se si studiano i periodi storici precedenti si vede come il clima, dal quale dipende…

La memoria e le emozioni

La memoria rappresenta il nostro bagaglio culturale ed esperenziale, essa ci consente di recuperare informazioni e procedimenti utili per le azioni della vita quotidiana. Ci sono particolari aree del cervello che si attivano durante la fase del ricordo come l’ippocampo e l’amigdala ma anche l’ipotalamo, il talamo e i lobi frontali. La memoria dichiarativa o…

Neet generation: giovani che non studiano e non lavorano

I giovani che non studiano e non lavorano sono chiamati NEET ( Neither in Employment not in Education or Training) e costituiscono circa un terzo della popolazione giovanile. Un mondo nascosto come quello degli hikikomori, ragazzi che vivono reclusi nella loro stanza, connessi al mondo virtuale per diverse ore al giorno. Questi giovani vivono ai…

I cambiamenti climatici e l’umore

I cambiamenti climatici in corso sono fenomeni che in grande scala stanno cambiando gli equilibri biologici degli esseri viventi compreso l’uomo. Il surriscaldamento globale in atto è il risultato di un processo lento ma inarrestabile dovuto all’aumento dell’anidride carbonica nell’atmosfera. Il clima ha sempre influenzato le attività umane ma anche i comportamenti individuali. Molti di…

Disagio giovanile e bullismo – Intervista alla dott.ssa Nicoletta Iurilli

Disagio giovanile e bullismo. Le due facce di una stessa medaglia dove vittima e carnefice si trovano a giocare pericolosamente assieme. Cerchiamo di capire, con l’aiuto di Nicoletta Iurilli  psicologa impegnata nella prevenzione di questi fenomeni, quanto rischiano i nostri giovani. Cos’è il bullismo? È l’azione volutamente aggressiva, costante e ripetuta nel tempo ai danni della…

Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne

“Il dominio maschile sulle donne è la più antica e persistente forma di oppressione esistente” (Bordieu) Il 25 novembre ricorre la giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Non c’è giorno che nella cronaca questo problema passi inosservato, una vera mattanza che continua ad annoverare le morti spesso annunciate, conseguenze spesso  di continue…

Attenzione al come parlare ai bambini

L’altra sera, è capitato di vedere, per caso, come a molti telespettatori, la puntata de “La tv delle ragazze”, dove alla fine è andato in onda uno spot, dove l’attrice, nelle vesti di una fatina parla a sei bambine sedute in un parco. I bambini intraprendono un dialogo con la fatina che risponde alle bambine…

Cos’è la depressione

Il Disturbo Depressivo continua ad essere la malattia mentale più diffusa ed in continua crescita, come riferito dal WHO ( World Health Organization, 1999). Ogni anno si ammalano di depressione quasi 100 milioni di persone in tutto il mondo e di questi il 75% non viene trattato o riceve cure inappropriate. I possibili esiti della…

Dall’Identità all’autolesionismo

È di qualche mese fa la notizia, riportata dai media, della registrazione all’anagrafe del figlio di due mamme. Si tratta del primo riconoscimento di nascita di un bimbo ad una coppia omogenitoriale in Italia. In questi giorni i media hanno riportato un altra notizia; a NEW YORK, a partire dal gennaio 2019, si potrà dichiarare, da…