Per dire no alla violenza

Donne e bambini, vite spezzate da una spirale di violenza gratuita che la cronaca continua ogni giorno a raccontare. Nomi che vengono ricordati, legati da un tragico destino, vite senza futuro. C’è una guerra senza nome, senza vincitori né vinti, un limbo nel quale i ricordi diventano immagini sfuocate, sorrisi di un’età troppo fragile e…

Neet generation: giovani che non studiano e non lavorano

I giovani che non studiano e non lavorano sono chiamati NEET ( Neither in Employment not in Education or Training) e costituiscono circa un terzo della popolazione giovanile. Un mondo nascosto come quello degli hikikomori, ragazzi che vivono reclusi nella loro stanza, connessi al mondo virtuale per diverse ore al giorno. Questi giovani vivono ai…

Estate in bianco e nero

Vorrei una estate in bianco e nero come quelle di una volta. I colori erano nascosti come i segreti e le emozioni vissute senza rumore, così semplicemente. Stagione di canzoni e mare, odore forte di salsedine, magica polvere di un sole unico e amico. Fotografia di un tempo passato, privo di inganni e tradimenti, raccolto…

Il coraggio di cambiare

Viviamo in una società nella quale i giovani non sembrano avere obiettivi e progetti per il futuro. L’educazione in ambito familiare è affidata spesso a forme di comunicazione poco efficaci perché i ragazzi non riescono a introiettare norme e comportamenti ritenuti conformisti e tradizionali. Essi, nel gruppo, ricercano nuovi modelli di vita che spesso capovolgono…

Genitori e figli alla pari nel bisogno di realizzazione

I tradizionali ruoli genitoriali, caratterizzati da una ben definita concezione del padre e della madre, nel tempo sono cambiati. Sono diventati aperti e liquidi allo stesso momento; di autorità e assenza allo stesso modo; di modello e di mancanza di riferimento tale da creare spesso confusione. Basti pensare quanti genitori infondono regole sull’utilizzo dei social…

Genitori: schiavi o tiranni?

La genitorialità è in crisi profonda. Sappiamo come non si nasca genitori ma lo si diventi, con il buon senso, l’esperienza e soprattutto l’amore per i propri figli. Purtroppo, molte e forse troppe, sono le notizie che ci rivelano aspetti critici delle relazioni genitoriali. Ci sono genitori che proiettano sui figli le proprie aspettative e…

Tra genitori e figli, la trasmissione dell’ansia

La nostra cultura educativa, volendo o nolendo si configura di evitamento, nel senso che comunemente si cerca di insegnare, sin da bambini come evitare le ansie, le paure, i timori. Là dove si dovrebbe fare prevenzione, inconsapevolmente si fa evitamento. Molti genitori, pur con le migliori intenzioni non insegnano a stare nella paura, a vivere…

Di fronte al dolore

Ognuno di noi nella vita si è trovato di fronte a momenti critici che hanno messo in discussione certezze, punti di riferimento, affetti familiari e amicali. Poiché siamo tutti diversi le reazioni sono varie e riflettono il nostro vissuto esistenziale ed esperenziale, l’emotività manifesta o l’introversione che caratterizzano il nostro carattere. Non è tuttavia utile…

La violenza sui minori

Le fasce deboli della nostra società sono sempre più soggette a una inaudita violenza. I bambini dovrebbero vivere una infanzia serena in un ambiente protetto e accogliente che possa trasmettere fiducia e contribuire alla  loro crescita fisica e psicologica. Spesso è la violenza assistita quella che non lascia segni ma rappresenta un aspetto molto diffuso…

Ipotesi di crisi di relazione

È facile a dire crisi di coppia, crisi di relazione difficile comprenderne le cause. Ogni comportamento, come ogni malattia ha sempre una genesi (origine, inizio). Nella fenomenologia della relazione di coppia i partner si scelgono, si attraggono si frequentano partendo da buoni propositi, sia morali che valoriali, ma nel tempo soggettivo di entrambi si entra…