Estate in bianco e nero

Vorrei una estate in bianco e nero come quelle di una volta. I colori erano nascosti come i segreti e le emozioni vissute senza rumore, così semplicemente. Stagione di canzoni e mare, odore forte di salsedine, magica polvere di un sole unico e amico. Fotografia di un tempo passato, privo di inganni e tradimenti, raccolto…

Il coraggio di cambiare

Viviamo in una società nella quale i giovani non sembrano avere obiettivi e progetti per il futuro. L’educazione in ambito familiare è affidata spesso a forme di comunicazione poco efficaci perché i ragazzi non riescono a introiettare norme e comportamenti ritenuti conformisti e tradizionali. Essi, nel gruppo, ricercano nuovi modelli di vita che spesso capovolgono…

Buon senso come guida al controllo dei social

Il terzo millennio è caratterizzato dalla tecnologia avanzata: tv di alta generazione, tablet e smartphone con processori velocissimi, computer con memorie sempre più capienti. Il tutto per veicolari informazioni a più non posso; per attuare più operazioni contemporaneamente, vedi multitasking; ma soprattutto per accogliere proiezioni di desideri e bisogni insoddisfatti, come ad esempio il gusto…

Voglia di vacanze

Il periodo delle vacanze è sempre atteso da tutti come un miraggio e come tale, idealmente, rappresenta la meta per cambiare in qualche modo vita, rapporti con gli altri e ritmi quotidiani. “Vacanza” letteralmente significa “mancanza” proprio perché il nostro bagaglio esistenziale si vuota di impegni, responsabilità, orari fissi entro i quali svolgere le normali…

I cambiamenti climatici e l’umore

I cambiamenti climatici in corso sono fenomeni che in grande scala stanno cambiando gli equilibri biologici degli esseri viventi compreso l’uomo. Il surriscaldamento globale in atto è il risultato di un processo lento ma inarrestabile dovuto all’aumento dell’anidride carbonica nell’atmosfera. Il clima ha sempre influenzato le attività umane ma anche i comportamenti individuali. Molti di…

Come è cambiato il linguaggio

Il linguaggio rappresenta da sempre l’atto principale della comunicazione che, tuttavia, nel corso del tempo si è profondamente trasformata. Spesso comunichiamo senza avere di fronte l’interlocutore e soprattutto tra i più giovani il linguaggio è diventato sempre più scarno e limitato. Le ricerche in questo campo mettono in evidenza una carenza strutturale del bagaglio di…

Analisi dei fondamenti della pedagogia di Steiner

“Soltanto grazie a un diventare liberamente attivi dentro si può vivere la pedagogia come un’arte, solo in tal modo l’insegnante può diventare un artista della pedagogia” (“Arte dell’educare”) Il quadro storico nel quale Steiner fondò la prima scuola waldorf è quello successivo alla prima guerra mondiale quando nell’Europa si percepiva uno spirito di rinnovamento e…

Genitori e figli alla pari nel bisogno di realizzazione

I tradizionali ruoli genitoriali, caratterizzati da una ben definita concezione del padre e della madre, nel tempo sono cambiati. Sono diventati aperti e liquidi allo stesso momento; di autorità e assenza allo stesso modo; di modello e di mancanza di riferimento tale da creare spesso confusione. Basti pensare quanti genitori infondono regole sull’utilizzo dei social…

L’educazione al bello

La pedagogia del bello rappresenta un percorso importante per educare i bambini, fin da piccoli, alla conoscenza del mondo e della sua rappresentazione. L’ambiente di vita può stimolare la ricerca del bello se offre alla vista  oggetti gradevoli e colorati. La pedagogista Maria Montessori si fece portavoce di questo messaggio perché nelle sue scuole l’arredamento…