Contrastare il bullismo ed il bullismo omofobico è possibile?

La prima regola è prevenire. Prevenire significa creare una cultura della tolleranza, dell’integrazione e della valorizzazione delle differenze personali. Significa lavorare in stretta collaborazione con tutte le agenzie educative e promuovere una nuova cultura sempre meno sessista, razzista e vittima di stereotipi. Ove questo non sia possibile, è necessario pensare a degli interventi che partono…

Il Bullismo omofobico

Il bullismo omofobico è l’insieme di quei comportamenti violenti a causa dei quali un alunno o un’alunna viene esposto ripetutamente ad esclusione, isolamento, minaccia, insulti e aggressioni da parte del gruppo dei pari, di una o più persone che stanno nel suo ambiente più vicino, in una relazione asimmetrica di potere, dove gli aggressori o…

Quando il bullismo è pura violenza

Il recente fatto di cronaca in cui un ragazzo quattordicenne di Napoli e’ stato aggredito, ferito e seviziato da alcuni giovani ci fa riflettere sul salto di “qualità’” di atti di prevaricazione a danno dei più deboli. L’abitudine alla violenza non sempre consente di valutare il peso di certi comportamenti da parte degli adulti, come…

I bambini di oggi saranno i bulli di domani?

Il bullismo ha le sue radici nella prima infanzia, quando il bambino inizia ad apprende le regole, le norme morali, il modello di comportamento genitoriale; in questa fase i bambini osservano e prendono a esempio l’adulto. Le nostre condotte, la coerenza e la qualità del nostro comportamento condizioneranno quindi  il loro. Quali sono allora i…

Il cyberbullismo: da vittime ad aggressori

  Dal convegno che si è tenuto a Bologna emergono dati significativi come spiega la psicologa Annalisa Guarini ricercatrice del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna: “ c’è un cambiamento molto importante nel cyberbullismo. In letteratura lo chiamiamo trasposizione di ruoli.” Molti ragazzi che sono vittime del bullismo tradizionale diventano bulli online spinti da un…

LA PROVA – Un corto contro l’omofobia

Si chiama “La prova”. E’ il corto gay di Andrea Baglio dedicato a tutte le vittime del pregiudizio. Andrea Baglio è un seguitissimo youtuber italiano. Il corto a tematica gay affronta i temi delle discriminazioni, pregiudizi. Durata 11 minuti Lo spunto è tosto,ovverola violenza sessuale sull’uomo. Un uomo che non accetta le avances di una…

Gang di bulli ‘condannata’ a studiare

Originale condanna per un gruppo di bulli. Una condanna a studiare, ad avere buoni voti e a rincasare entro le 20 per cinque ragazzini tra i 15 e i 17 anni. La gang aveva preso di mira un compagno di scuola albanese, all’istituto alberghiero di Barga che tutti frequentano. Ogni giorno sul bus  veniva offeso…

BULLI E BULLONI

Una dietro l’altra, prive di rallentamenti, le notizie riguardanti la violenza e la non legalità nelle adiacenze di una scuola, ci martellano le tempie, come a non voler consentire alcuna tregua a chi pensa e sostiene erroneamente, che in fin dei conti sono soltanto ragazzate, episodi spiacevoli che a quell’età sono sempre accaduti. Eventualmente ci…