L’estate lontana

Dicono che non sarà più come prima questa nuova e anomala estate nella quale i distanziamenti sociali sono diventati un marchio di diversità, di regole comunitarie da rispettare senza eccezioni. Allora i ricordi si affacciano alla mente come piccoli flash emotivi, istantanee di un mondo in cui la libertà di una nuova stagione diventavano sinonimi…

Il disturbo d’ansia sociale

Il DSM-IV la chiamava Fobia Sociale. Oggi ha ricevuto una nuova denominazione, e il DSM V del 2013 la chiama Disturbo d’ansia sociale, ma il contenuto non cambia. Si tratta di una patologia ansiosa la cui connotazione principale è relativa alla sperimentazione di angoscia e profondo disagio ogni qualvolta si deve effettuare una prestazione in…

La gestione dell’emergenza con i bambini

Affrontare questo periodo critico è difficile per tutti ma i bambini risultano più indifesi e fragili psicologicamente. Dalla psicologa e psicoterapeuta M. Rita Parsi accogliamo i consigli e i suggerimenti utili per relazionarci con i piccoli che si sono visti privati della loro libertà fisica e dei contatti con i coetanei. La psicologa fa riferimento…

Virus senza corona

Il timore del contagio diventa più forte del buonsenso  e dei consigli che gli esperti mettono a disposizione nei canali dei mass media. I nemici invisibili si sono diffusi a seminare panico nella popolazione mondiale, le nostre intime paure si sono concretizzate e alzano le barriere verso tutto ciò che è sconosciuto. Nel terzo millennio…

Una vita in velocità

La moderna società ha la sua regola dello “stare al passo con i tempi”, ma i tempi già sono vecchi, sorpassati. Lo sforzo è tale che si vive in un costante stress di cambiamento. Un vecchio film di successo, “Il sorpasso”, di Dino Riso, (1962) è l’epilogo di una drammaticità di due generazioni, uno studente…

Il fascino del male

Sembra assurdo e incomprensibile come nel sottobosco della vita degli adolescenti possano infiltrarsi le tentazioni di un mondo perverso e privo di moralità. Parole e azioni che la multimedialità ha creato come un rifugio al mondo reale, un territorio franco nel quale dare sfogo a sentimenti di odio e insofferenza che spesso garantiscono l’anonimato e…

La rivoluzione verde

Il pianeta sul quale viviamo già da tempo è minacciato da un lento e inarrestabile declino. La biosfera è l’ambiente abitato dagli esseri viventi ( animali, vegetali e uomini) che interagiscono tra loro nei vari livelli trofici della catena alimentare.  Dalla rivoluzione industriale a oggi il progresso tecnologico e industriale ha contribuito notevolmente all’inquinamento dell’atmosfera,…

Neet generation: giovani che non studiano e non lavorano

I giovani che non studiano e non lavorano sono chiamati NEET ( Neither in Employment not in Education or Training) e costituiscono circa un terzo della popolazione giovanile. Un mondo nascosto come quello degli hikikomori, ragazzi che vivono reclusi nella loro stanza, connessi al mondo virtuale per diverse ore al giorno. Questi giovani vivono ai…

Il coraggio di cambiare

Viviamo in una società nella quale i giovani non sembrano avere obiettivi e progetti per il futuro. L’educazione in ambito familiare è affidata spesso a forme di comunicazione poco efficaci perché i ragazzi non riescono a introiettare norme e comportamenti ritenuti conformisti e tradizionali. Essi, nel gruppo, ricercano nuovi modelli di vita che spesso capovolgono…

Il culto del corpo

L’estetismo portato all’eccesso genera una ossessiva richiesta di perfezione che in molti casi diventa morbosa e maniacale. Il corpo e il suo involucro cioè la pelle rappresentano il modo in cui vogliamo porci nei confronti degli altri, la nostra immagine, il riflesso dei nostri desideri. In un contesto che impone la cultura dell’apparenza, trasmessa dai…