L’inganno del tempo da gestire

ll concetto psicologico di Stile di vita, in ambito della clinica psicologica è stato inserito e formulato inizialmente da Alfred Adler, medico, psicologo e analista viennese contemporaneo di Freud. Il concetto di stile di vita definisce la modalità di stare nel mondo, di percepirlo e di percepire se stessi. Adler scrive: “non si può riconoscere ed…

Bullismo o microcriminalità?

Gli atti di bullismo sono sempre più frequenti La diversità è ancora considerata da molti un aspetto negativo e “stonato” che non si uniforma ai target di una società nella quale l’apparenza, la forza e l’esteriorità sono fondamentali per affermarsi. Come sappiamo il bullismo è definito un insieme di atti ripetuti nel tempo a danno…

Ipotesi di crisi di relazione

È facile a dire crisi di coppia, crisi di relazione difficile comprenderne le cause. Ogni comportamento, come ogni malattia ha sempre una genesi (origine, inizio). Nella fenomenologia della relazione di coppia i partner si scelgono, si attraggono si frequentano partendo da buoni propositi, sia morali che valoriali, ma nel tempo soggettivo di entrambi si entra…

Il festival della memoria

Tanti anni fa il festival di Sanremo era un evento speciale. Il bianco e nero rendeva tutto più importante e unico, specchio di una società che credeva e sperava in un mondo diverso. Appuntamento da non perdere riuniti in famiglia attorno ai pochi fortunati che possedevano un televisore per lasciarsi trasportare dalla musica e dalle…

La dispersione scolastica

La dispersione scolastica è un fenomeno complesso e multifattoriale. Le cause del fenomeno possono essere ricondotte sia a livello individuale che sociale. Particolare importanza riveste il contesto socio culturale di provenienza perché nell’ambiente familiare deprivato gli stimoli educativi non risultano adeguati ed efficaci. Molte famiglie hanno problemi economici che incidono fortemente sulle necessità primarie del…

Ascoltare il paziente

Ascoltare non significa solo udire. Ascoltare è un atto complesso e richiede anche l’ausilio della vista, dedicando particolare attenzione ai movimenti, gesti, espressioni, l’ausilio imprescindibile dell’empatia, un uso flessibile delle informazioni. Per un ascolto accurato è necessario avvalersi di alcuni strumenti quali l’osservazione, le domande, il senso dell’umorismo, la capacità di condivisione dei significati. L’attenzione…

Capire l’iperconnessione nella mente dei teenager

Inutile confermare come la cultura digitale stia modificando i nostri comportamenti; sempre più orientati con gli occhi sullo smartphone, sempre più attenti a percepire il bip della notifica di qualche messaggio postato o ricevuto che sia. Conseguenzialmente al comportamento si associa sempre un modo di pensare, di essere di cui la cultura digitale sta influenzando…

La fine della poesia

Da tempo la scienza ci illustra e ci indottrina sul funzionamento degli emisferi del cervello. Il destro deputato alle funzioni non razionali, il sinistro a quelle logiche. La psicologia ha indagato le funzioni verificando che persone creative, artiste hanno una predominanza dell’emisfero destro, mentre le persone intellettuali hanno una predominanza di quello sinistro, sebbene i…