La modernità liquida

Il principio della modernità liquida, sostenuto dal sociologo Z. Bauman ci induce a riflettere sui grandi cambiamenti che coinvolgono la nostra società. La crisi delle istituzioni e la globalizzazione tendono a disperdere i valori e le certezze del singolo che si trova sempre più solo e privo di riferimenti. Il consumismo sfrenato ha creato “un…

Il culto del corpo

L’estetismo portato all’eccesso genera una ossessiva richiesta di perfezione che in molti casi diventa morbosa e maniacale. Il corpo e il suo involucro cioè la pelle rappresentano il modo in cui vogliamo porci nei confronti degli altri, la nostra immagine, il riflesso dei nostri desideri. In un contesto che impone la cultura dell’apparenza, trasmessa dai…

I cambiamenti climatici

La storia meteorologica ci suggerisce che il cambiamento in atto è un fenomeno ciclico che in passato ha inciso fortemente sulle capacità di adattamento della specie umana e non solo di essa. Ormai da tanti anni si dibatte a livello internazionale sui cambiamenti del clima. Comunque con l’avvento della rivoluzione industriale l’uomo ha modificato radicalmente…

Genitori: schiavi o tiranni?

La genitorialità è in crisi profonda. Sappiamo come non si nasca genitori ma lo si diventi, con il buon senso, l’esperienza e soprattutto l’amore per i propri figli. Purtroppo, molte e forse troppe, sono le notizie che ci rivelano aspetti critici delle relazioni genitoriali. Ci sono genitori che proiettano sui figli le proprie aspettative e…

Disagio giovanile e bullismo – Intervista alla dott.ssa Nicoletta Iurilli

Disagio giovanile e bullismo. Le due facce di una stessa medaglia dove vittima e carnefice si trovano a giocare pericolosamente assieme. Cerchiamo di capire, con l’aiuto di Nicoletta Iurilli  psicologa impegnata nella prevenzione di questi fenomeni, quanto rischiano i nostri giovani. Cos’è il bullismo? È l’azione volutamente aggressiva, costante e ripetuta nel tempo ai danni della…

Giovani “possibili”

Le nuove generazioni sono considerate carenti di entusiasmo e progettualità. Spesso soggette all’influenza del mercato della pubblicità con idee confuse sul significato della vita, dei sentimenti, delle emozioni. Giovani apatici e privi di interessi che non trovano risposte alle loro esigenze in una società quasi sempre lontana dal loro mondo che, purtroppo, si chiude sempre…

Si può insegnare senza annoiare?

Gli alunni sembrano sempre più demotivati, assenti, poco coinvolti nello studio Le discipline scolastiche restano sempre le stesse, soprattutto quelle che riguardano la cultura storica e letteraria, il sapere ancorato alle radici delle nostre conoscenza. Insegnare ora più che mai è diventata una sfida, un tentativo spesso non riuscito di attirare interessi, desideri e curiosità….

Bullismo o microcriminalità?

Gli atti di bullismo sono sempre più frequenti La diversità è ancora considerata da molti un aspetto negativo e “stonato” che non si uniforma ai target di una società nella quale l’apparenza, la forza e l’esteriorità sono fondamentali per affermarsi. Come sappiamo il bullismo è definito un insieme di atti ripetuti nel tempo a danno…

Una finestra sul nuovo anno

Il nuovo anno appena iniziato ripropone obiettivi e desideri per un mondo migliore. Ognuno nel proprio piccolo può contribuire a renderlo diverso e più giusto, la società è fatta da persone che tra di loro interagiscono ma non sempre riescono a cooperare per il bene comune. L’individualismo crescente tende a creare illusioni di benessere essenzialmente…

Nella “rete” dell’apparire

Prevalentemente, viviamo della cultura del web, con gli annessi e connessi pericoli e risorse. Tra i pericoli la rete si configura come una spirale del grande fratello virtuale dove si è soliti spiare e spiarci attraverso i social media.  Apparentemente tesi all’esterno, a guardare dalla finestra, ci si dimentica cosa vi è al di qua…